Palazzo Celèri - Martinengo | Storia, arte, cultura

Palazzo Celèri - Martinengo

 
Palazzo Celèri - Martinengo  
 
  Palazzo Celèri - Martinengo

Costruito dai Celéri tra il 1400 e il 1600 (?) e rimaneggiato dai Martinengo nel 1700 è probabilmente opera incompiuta e ha subito poi continui adattamenti, dei quali i più negativi e distruttivi sono da datare negli ultimi anni. Il piano terra è aperto da ampie arcate sorrette da colonne in pietra di Sarnico e richiamate, all'ultimo piano, da arcatelle eleganti.
All'interno suggestivi e vasti saloni, tra i quali una preziosissima «stúa» rivestita in legno. I soffitti erano un tempo affrescati: non restano che le cornici decorative dei pannelli centrali. Unico superstite un soggetto al pian terreno gravemente compromesso dall'umidità.
La costruzione è di proprietà privata e non aperta al pubblico.